Ma poi alla fine cosa abbiamo fatto? FATTI CONCRETI #millegiorni e oltre

da deputatipd.it

In questi quattro anni che cosa abbiamo fatto?
Ve lo raccontiamo con schede, sintetiche, chiare, che spiegano le scelte fatte, le leggi approvate. Fatti concreti, che cambiano la vita delle persone. Questo è stato il nostro lavoro di gruppo.

Tutti Agricoltura Ambiente Cultura Diritti Economia Giustizia Lavoro Welfare

1.
“Dopo di noi”

2.
Legge contro il caporalato

3.
Legge contro gli ecoreati

4.
“Unioni civili”

5.
“Art Bonus”

6.
Contro lo spreco alimentare

7.
Divorzio Breve

8.
Dimissioni in bianco

9.
La grande Pompei

10.
Omicidio stradale

11.
Cyberbullismo

12.
Lo chiamano bonus ma è per sempre

13.
Un aiuto da 6,5 miliardi per i bimbi che nascono

14.
Più diritti e più tutele per 2 milioni di lavoratori

15.
L’autismo non è più invisibile

16.
#MUSEITALIANI: una riforma da record

17.
Medici più sereni e cure migliori

18.
Il successo del 730 compilato

19.
Per il futuro e la salute dei nostri figli

20.
Ape social: il diritto alla pensione anticipata

21.
L’Italia torna a crescere

22.
Welfare aziendale, un vantaggio per tutti

23.
Contrastare il riscaldamento globale

24.
Bilancio Camera

25.
Più tempo per la tua famiglia

26.
Se riparte il sud, riparte l’Italia

27.
Emergenza siccità

28.
Dalla lotta all’evasione fiscale un altro record

29.
Docenti, cuore della scuola

30.
Aiuti e sviluppo

31.
Asili e scuole da 0 a 6 anni

32.
Minori non accompagnati

33.
Contro il voto di scambio

34.
Agricoltura, un’impresa in crescita

35.
Appalti Pubblici

36.
Contrastiamo la povertà. E anche la demagogia

37.
Al passo con il futuro

38.
Canone Rai, di tutto con meno

39.
Agricoltura sociale

40.
18app

41.
Esodati, nessuno è stato lasciato solo

42.
Torna il grande cinema in Italia

43.
Banche più solide e trasparenti

44.
EXPO

45.
Addio IMU e TASI

46.
Sfida digitale

47.
L’autostrada del Mediterraneo

48.
Dimezzate le infrazioni UE

49.
Rafforzata la lotta alla corruzione

50.
Industria 4.0: lavori in corso per il futuro

51.
Dai banchi all’impresa

52.
La tortura è reato

53.
Piu’ concorrenza piu’ risparmi

54.
Stop all’autoriciclaggio

55.
Lavoro pubblico, la svolta buona

56.
Una casa sicura, bella ed efficiente

57.
Contro il femminicidio

58.
Energie rinnovabili: Italia leader in Europa

59.
Ricongiunzioni gratuite per la pensione

60.
Dalla vigna alla bottiglia

61.
Se è d’azzardo non è più un gioco

62.
Codice Antimafia

63.
Pubblica amministrazione

64.
Piccoli comuni, un tesoro italiano

65.
Amministrazione e innovazione digitale

66.
Una pensione più giusta

67.
Errore giudiziario

68.
ll terzo settore non è secondo a nessuno

69.
Diritto Fallimentare

70.
La nuova legge elettorale

71.
Agenzie ambientali

72.
La cultura dà spettacolo

73.
Il falso in bilancio è di nuovo reato

74.
Aziende pubbliche, stop agli sprechi

75.
La tutela per chi denuncia

76.
Giustizia civile, tempi più brevi

77.
Trasparenza è la norma

78.
Stop bollette a 28 giorni

79.
Protagonisti nel mondo

80.
Pagamenti proporzionati al lavoro svolto

81.
Le missioni di pace dell’Italia

82.
Reddito di inclusione

83.
Nel rispetto della persona umana

84.
La bici invece dell’auto

85.
Governare l’immigrazione

86.
La tutela della biodiversità

87.
W lo sport

88.
Il nuovo codice rilancia la nautica

89.
Oltre la paura, contro il terrorismo

90.
Italia Sicura

91.
+ Scuole + Sicure

ata

 Prevista la stabilizzazione di 813 cococo, assunzione di 18mila precari della scuola. Stanziati 50 milioni nel 2018 e altri 150 milioni per il 2019.

equiparazione afam universita franco ribaudo interrogazione

Tutela precari AFAM

La Commissione Bilancio ha approvato l’emendamento, dopo anni di attesa, che mette la parola fine all’odissea dei precari delle istituzioni AFAM. Queste istituzioni includono Conservatori, Istituti musicali pareggiati, Accademie di belle arti e l’Accademia nazionale di danza.