ARTICOLI
  • Roma 20 Settembre – “Notificato l’obbligo di firma al primo cittadino di Bagheria Patrizio Cinque (M5S), un sindaco che dovrebbe dimettersi già da tempo. Non per l’inchiesta giudiziaria di cui abbiamo avuto notizia in queste ore, sarà la magistratura ad indagare e verificare i reati contestati, ma per il fallimento politico amministravo nella gestione del Comune di Bagheria. Basti pensare che ad oggi non risultano approvati i bilanci degli anni: 2014, 2015, 2016 e 2017. Fosse successo in un altro comune italiano, in una delle regioni a statuto ordinario, sarebbe stato già da tempo commissiarato.” Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo membro della commissione speciale per le questioni regionali. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): “Il Sindaco di Bagheria deve dimettersi, avrebbe dovuto farlo da tempo”

    Roma 20 Settembre – “Notificato l’obbligo di firma al primo cittadino di Bagheria Patrizio Cinque (M5S), un sindaco che dovrebbe dimettersi già da tempo. Non per l’inchiesta giudiziaria di cui abbiamo avuto notizia in queste ore, sarà la magistratura ad indagare e verificare i reati contestati, ma per il fallimento politico amministravo nella gestione del Comune di Bagheria. Basti pensare che ad oggi non risultano approvati i bilanci degli anni: 2014, 2015, 2016 e 2017. Fosse successo in un altro comune italiano, in una delle regioni a statuto ordinario, sarebbe stato già da tempo commissiarato.” Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo membro della commissione speciale per le questioni regionali. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Atto CameraInterrogazione a risposta in commissione 5-12168 presentato da RIBAUDO Francesco testo di Giovedì 14 settembre 2017, seduta n. 850 RIBAUDO e CULOTTA. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere – premesso che: nel 2012 sono iniziati i lavori sulla Palermo-Agrigento, ancora oggi non terminati a causa di richieste di varianti, indagini della procura di Termini Imerese, fallimenti di ditte subappaltatrici; il progetto preliminare della Palermo-Agrigento si sviluppa per circa 57,48 chilometri lungo le strade statali 121 e 189 e prevede i lavori di adeguamento a quattro corsie della strada statale 121 dal chilometro 0 al chilometro 50 e della strada statale 189 dal chilometro 50 al chilometro 57,780 per il tratto Palermo-Lercara e l’adeguamento della strada statale 118 dal chilometro 0 al chilometro 10,700 (variante di Marineo); la nuova infrastruttura dovrebbe consentire un rapido collegamento tra Palermo ed Agrigento, oltre a collegare le diverse località ubicate lungo il tracciato con funzione di supporto del traffico pendolare tra i numerosi centri abitati che gravitano su Palermo; la previsione della fine dei lavori del tratto Bolognetta-Lercara era prevista entro il mese […]

    Ribaduo (Pd): “Lavori ss Pa-Ag, un’interrogazione per sapere quali iniziative il Governo intenda assumere per assicurare il completamento dell’opera e definire al più presto il piano degli interventi compensativi”

    Atto CameraInterrogazione a risposta in commissione 5-12168 presentato da RIBAUDO Francesco testo di Giovedì 14 settembre 2017, seduta n. 850 RIBAUDO e CULOTTA. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere – premesso che: nel 2012 sono iniziati i lavori sulla Palermo-Agrigento, ancora oggi non terminati a causa di richieste di varianti, indagini della procura di Termini Imerese, fallimenti di ditte subappaltatrici; il progetto preliminare della Palermo-Agrigento si sviluppa per circa 57,48 chilometri lungo le strade statali 121 e 189 e prevede i lavori di adeguamento a quattro corsie della strada statale 121 dal chilometro 0 al chilometro 50 e della strada statale 189 dal chilometro 50 al chilometro 57,780 per il tratto Palermo-Lercara e l’adeguamento della strada statale 118 dal chilometro 0 al chilometro 10,700 (variante di Marineo); la nuova infrastruttura dovrebbe consentire un rapido collegamento tra Palermo ed Agrigento, oltre a collegare le diverse località ubicate lungo il tracciato con funzione di supporto del traffico pendolare tra i numerosi centri abitati che gravitano su Palermo; la previsione della fine dei lavori del tratto Bolognetta-Lercara era prevista entro il mese […]

    Continue Reading...

  • Palermo 1 settembre – “Ci sono voluti quattro mesi di studi, confronti e approfondimenti. Finalmente è stata sottoscritta dal direttore dell’Asp. Dott. Candela e dal direttore del Policlinico Dott. De Nicola la convenzione che consente di attivare il servizio di gastroenterologia all’ospedale di Corleone grazie anche alla disponibilità del professore specialista Dott. G. Tomasello del Policlinico universitario di Palermo. Dalla prossima settimana i pazienti ed i degenti non saranno più costretti a spostarsi negli ospedali di Palermo e Partinico per sottoporsi agli esami”. Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo che in questi mesi si è battuto per raggiungere quest’obiettivo. “Il mio impegno continua – conclude – per ammodernare il servizio di radiologia-tac già obsoleto. Nuovi servizi ed impianti efficienti garantiranno la fruizione da parte dei cittadini del territorio, precondizioni necessarie per un migliore funzionamento dell’ospedale”. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): “Firmata la convenzione, dalla prossima settimana arriva il gastroenterologo all’ospedale di Corleone”

    Palermo 1 settembre – “Ci sono voluti quattro mesi di studi, confronti e approfondimenti. Finalmente è stata sottoscritta dal direttore dell’Asp. Dott. Candela e dal direttore del Policlinico Dott. De Nicola la convenzione che consente di attivare il servizio di gastroenterologia all’ospedale di Corleone grazie anche alla disponibilità del professore specialista Dott. G. Tomasello del Policlinico universitario di Palermo. Dalla prossima settimana i pazienti ed i degenti non saranno più costretti a spostarsi negli ospedali di Palermo e Partinico per sottoporsi agli esami”. Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo che in questi mesi si è battuto per raggiungere quest’obiettivo. “Il mio impegno continua – conclude – per ammodernare il servizio di radiologia-tac già obsoleto. Nuovi servizi ed impianti efficienti garantiranno la fruizione da parte dei cittadini del territorio, precondizioni necessarie per un migliore funzionamento dell’ospedale”. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Circolare ministeriale fondi rotativi di progettazione lettera Roma 3 agosto Come preannunciato il Governo ha mantenuto gli impegni presi nelle scorse settimane in occasione della presentazione di alcuni miei emendamenti che riguardavano la destinazione delle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014/2020. In allegato la circolare n.0000734 P – del 03/08/2017 emanata dal Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, relativa all’utilizzo dei fondi FSC. Tocca adesso agli enti locali attivare subito le richieste. Buon lavoro On Franco Ribaudo Circolare ministeriale fondi rotativi di progettazione lettera LEGGI ANCHE : Dl Sud: Ribaudo, in arrivo fondi per la progettazione. Il governo si è impegnato ad emanare una circolare per utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): “Mantenuti gli impegni presi, ecco la circolare per avviare il finanziamento dei progetti attraverso i fondi FSC”.

    Circolare ministeriale fondi rotativi di progettazione lettera Roma 3 agosto Come preannunciato il Governo ha mantenuto gli impegni presi nelle scorse settimane in occasione della presentazione di alcuni miei emendamenti che riguardavano la destinazione delle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014/2020. In allegato la circolare n.0000734 P – del 03/08/2017 emanata dal Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, relativa all’utilizzo dei fondi FSC. Tocca adesso agli enti locali attivare subito le richieste. Buon lavoro On Franco Ribaudo Circolare ministeriale fondi rotativi di progettazione lettera LEGGI ANCHE : Dl Sud: Ribaudo, in arrivo fondi per la progettazione. Il governo si è impegnato ad emanare una circolare per utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Dl Sud: Ribaudo, in arrivo fondi per la progettazione. Il governo si è impegnato ad emanare una circolare per utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC. Roma 2 agosto “Successivamente alla presentazione di alcuni emendamenti poi ritirati sia alla Camera che al Senato, il governo si è impegnato ad emanare una circolare per l’utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC per la progettazione. Sono fiducioso per l’impegno del governo a risolvere tale problematica, il Ministro Claudio De Vincenti di cui ho avuto modo di apprezzarne la serietà, mi rassicura che l’atto ministeriale sarà pubblicato nei prossimi giorni”. Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo. “Si tratta di un provvedimento – conclude – che riguarda quasi tutti gli enti territoriali del Sud, i quali a causa della mancanza di risorse non riescono a rendere esecutiva e cantierabile  la progettazione di tantissime opere pubbliche già finanziate per esempio con il Patto per il Sud e che a distanza di un anno non risultano appaltate.” APPROVATO IL DECRETO MEZZOGIORNO da deputatipd.it Con il voto della […]

    Dl Sud: Ribaudo, in arrivo fondi per la progettazione. Il governo si è impegnato ad emanare una circolare per utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC.

    Dl Sud: Ribaudo, in arrivo fondi per la progettazione. Il governo si è impegnato ad emanare una circolare per utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC. Roma 2 agosto “Successivamente alla presentazione di alcuni emendamenti poi ritirati sia alla Camera che al Senato, il governo si è impegnato ad emanare una circolare per l’utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC per la progettazione. Sono fiducioso per l’impegno del governo a risolvere tale problematica, il Ministro Claudio De Vincenti di cui ho avuto modo di apprezzarne la serietà, mi rassicura che l’atto ministeriale sarà pubblicato nei prossimi giorni”. Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo. “Si tratta di un provvedimento – conclude – che riguarda quasi tutti gli enti territoriali del Sud, i quali a causa della mancanza di risorse non riescono a rendere esecutiva e cantierabile  la progettazione di tantissime opere pubbliche già finanziate per esempio con il Patto per il Sud e che a distanza di un anno non risultano appaltate.” APPROVATO IL DECRETO MEZZOGIORNO da deputatipd.it Con il voto della […]

    Continue Reading...

Close
Segui l'On. Franco Ribaudo
Parlamentare del Partito Democratico
rimani aggiornato attraverso i social network
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: