ARTICOLI
  • Camera dei Deputati XVII Legislatura Lunedì 26 giungo 2017 Relazione all’Assemblea sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali e sull’attuazione degli statuti speciali, approvata dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali (Doc. XVI-bis, n. 11) Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Relazione all’Assemblea sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali e sull’attuazione degli statuti speciali

    Camera dei Deputati XVII Legislatura Lunedì 26 giungo 2017 Relazione all’Assemblea sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali e sull’attuazione degli statuti speciali, approvata dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali (Doc. XVI-bis, n. 11) Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Roma 16 giugno – “Luglio sarà il mese della quattordicesima per oltre tre milioni di pensionati che la riceveranno per la prima volta. Raddoppiata la spesa complessiva da 854 a 1,7 miliardi”. Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo membro della commissione finanze. “La nuova prestazione previdenziale, – aggiunge – è stata estesa con la legge di Bilancio 2017 anche ai pensionati oltre i 64anni con redditi tra 1,5 e due volte il trattamento. In pratica si tratta di circa una mensilità in più, di importo un po’ più basso, l’assegno varia da 336 a 655 euro ed arriva in busta paga prima dell’estate per incentivare i consumi”. “Questo provvedimento – conclude – insieme a quello su Ape Social e sull’anticipo pensionistico per lavoratori precoci, riguardano una serie di importantissimi interventi a favore dei pensionati”. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): “Da luglio quattordicesima per 3,6 milioni di pensionati, raddoppiata la spesa”

    Roma 16 giugno – “Luglio sarà il mese della quattordicesima per oltre tre milioni di pensionati che la riceveranno per la prima volta. Raddoppiata la spesa complessiva da 854 a 1,7 miliardi”. Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo membro della commissione finanze. “La nuova prestazione previdenziale, – aggiunge – è stata estesa con la legge di Bilancio 2017 anche ai pensionati oltre i 64anni con redditi tra 1,5 e due volte il trattamento. In pratica si tratta di circa una mensilità in più, di importo un po’ più basso, l’assegno varia da 336 a 655 euro ed arriva in busta paga prima dell’estate per incentivare i consumi”. “Questo provvedimento – conclude – insieme a quello su Ape Social e sull’anticipo pensionistico per lavoratori precoci, riguardano una serie di importantissimi interventi a favore dei pensionati”. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Roma 15 giugno – “Solidarietà al neo consigliere comunale di Alia, Salvatore Iovino, imprenditore. Questa notte ha subito un chiaro atto intimidatorio presso il casolare di campagna che gli è stato incendiato; su quanto accaduto stanno indagando gli inquirenti. Anche se la natura di tale gesto deve essere accertata, mi auguro che chi l’ha compiuto non voglia arrestare il cammino di cambiamento appena intrapreso. È nostro compito, dello Stato e delle sue Istituzioni, stare a fianco degli amministratori, degli imprenditori e dei cittadini che con il loro operato sono impegnati a promuovere lo sviluppo e la legalità contro ogni forma di condizionamento mafioso”.  Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo membro della commissione per le questioni regionali. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): ” Solidarietà al neo consigliere di Alia Salvatore Iovino”

    Roma 15 giugno – “Solidarietà al neo consigliere comunale di Alia, Salvatore Iovino, imprenditore. Questa notte ha subito un chiaro atto intimidatorio presso il casolare di campagna che gli è stato incendiato; su quanto accaduto stanno indagando gli inquirenti. Anche se la natura di tale gesto deve essere accertata, mi auguro che chi l’ha compiuto non voglia arrestare il cammino di cambiamento appena intrapreso. È nostro compito, dello Stato e delle sue Istituzioni, stare a fianco degli amministratori, degli imprenditori e dei cittadini che con il loro operato sono impegnati a promuovere lo sviluppo e la legalità contro ogni forma di condizionamento mafioso”.  Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo membro della commissione per le questioni regionali. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Roma 19 maggio – “Sono diversi gli enti, soprattutto al sud, inseriti in programmi di finanziamento come il Patto per il Sud che non potendo disporre di un fondo di rotazione per la progettazione, non hanno  a disposizione le risorse per adeguare e trasformare i relativi progetti in esecutivi e quindi cantierabili.” Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo primo firmatario di due emendamenti resi ammissibili al disegno di legge n.50, AC.4444. . “È necessario – conclude – consentire agli enti locali di realizzare le suddette opere pubbliche, anche in deroga alle norme sulla finanza locale e di contabilità. Lo scopo degli emendamenti è infatti quello di evitare di far perdere i progetti consentendo l’espletazione delle procedure di gara pubblica e di negoziazione o di affidamento diretto, al fine di adeguare la progettazione alle nuove norme sugli appalti e permettere la realizzazione dell’opera.”  . Leggi il testo degli emendamenti:  . Proposta emendativa pubblicata nel Bollettino delle Giunte e Commissioni del 15/05/2017  [apri ] 19.4.   Dopo il comma 1, aggiungere il seguente: 1-bis. Per l’anno 2017, agli enti territoriali che […]

    Ribaudo (Pd): “Opere Pubbliche, ammessi due emendamenti per rendere esecutivi e cantieriabili i progetti inseriti nella programmazione”

    Roma 19 maggio – “Sono diversi gli enti, soprattutto al sud, inseriti in programmi di finanziamento come il Patto per il Sud che non potendo disporre di un fondo di rotazione per la progettazione, non hanno  a disposizione le risorse per adeguare e trasformare i relativi progetti in esecutivi e quindi cantierabili.” Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo primo firmatario di due emendamenti resi ammissibili al disegno di legge n.50, AC.4444. . “È necessario – conclude – consentire agli enti locali di realizzare le suddette opere pubbliche, anche in deroga alle norme sulla finanza locale e di contabilità. Lo scopo degli emendamenti è infatti quello di evitare di far perdere i progetti consentendo l’espletazione delle procedure di gara pubblica e di negoziazione o di affidamento diretto, al fine di adeguare la progettazione alle nuove norme sugli appalti e permettere la realizzazione dell’opera.”  . Leggi il testo degli emendamenti:  . Proposta emendativa pubblicata nel Bollettino delle Giunte e Commissioni del 15/05/2017  [apri ] 19.4.   Dopo il comma 1, aggiungere il seguente: 1-bis. Per l’anno 2017, agli enti territoriali che […]

    Continue Reading...

  • 5-11333 Borghi: Sull’attività di vigilanza del Ministero relativamente alla cava di contrada Roccabianca, in Sicilia. Francesco RIBAUDO (PD) illustra l’interrogazione in titolo, di cui è cofirmatario. La sottosegretaria Silvia VELO risponde all’interrogazione in titolo nei termini riportati in allegato TESTO DELLA RISPOSTA   Con riferimento all’evento franoso verificatosi lo scorso dicembre nel comune di Marineo, secondo quanto riferito dalla Prefettura di Palermo, il Sindaco ha provveduto, la stessa sera del 10 dicembre, ad interdire l’area interessata dalla frana. Il giorno successivo, in seguito al sopralluogo effettuato da tutte le Autorità competenti (Ufficio Comunale di Protezione Civile, Dipartimento Regionale della Protezione Civile, Corpo Forestale dello Stato della regione Siciliana, Responsabile dell’Anas) l’area è stata messa in sicurezza e sottoposta a sequestro giudiziario. Nei giorni seguenti, si sono tenuti incontri presso la Prefettura di Palermo per assicurare l’intensificazione del monitoraggio della frana e gli interventi urgenti a tutela della pubblica e privata incolumità. Si rappresenta, inoltre, che secondo quanto riferito dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile, il versante interessato dalla frana è costituito da un affioramento calcareo di era cretacea, che in passato […]

    Resoconto interrogazione sull’attività di vigilanza del Ministero relativamente alla cava di contrada Roccabianca, in Sicilia

    5-11333 Borghi: Sull’attività di vigilanza del Ministero relativamente alla cava di contrada Roccabianca, in Sicilia. Francesco RIBAUDO (PD) illustra l’interrogazione in titolo, di cui è cofirmatario. La sottosegretaria Silvia VELO risponde all’interrogazione in titolo nei termini riportati in allegato TESTO DELLA RISPOSTA   Con riferimento all’evento franoso verificatosi lo scorso dicembre nel comune di Marineo, secondo quanto riferito dalla Prefettura di Palermo, il Sindaco ha provveduto, la stessa sera del 10 dicembre, ad interdire l’area interessata dalla frana. Il giorno successivo, in seguito al sopralluogo effettuato da tutte le Autorità competenti (Ufficio Comunale di Protezione Civile, Dipartimento Regionale della Protezione Civile, Corpo Forestale dello Stato della regione Siciliana, Responsabile dell’Anas) l’area è stata messa in sicurezza e sottoposta a sequestro giudiziario. Nei giorni seguenti, si sono tenuti incontri presso la Prefettura di Palermo per assicurare l’intensificazione del monitoraggio della frana e gli interventi urgenti a tutela della pubblica e privata incolumità. Si rappresenta, inoltre, che secondo quanto riferito dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile, il versante interessato dalla frana è costituito da un affioramento calcareo di era cretacea, che in passato […]

    Continue Reading...

Close
Segui l'On. Franco Ribaudo
Parlamentare del Partito Democratico
rimani aggiornato attraverso i social network
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: