decreti Archive

  • vai al sito invitalia Dal 15 gennaio sarà possibile presentare le domande a Invitalia per gli incentivi Resto al Sud. Da resto al sud sono escluse le attivita’ commerciali e le libere professioni. Questa e’ stata una scelta politica importante per dare priorita’ ai settori che piu’ trainano lo sviluppo. Partono così le ultime misure prese dal Governo a favore dei giovani meridionali: “Resto al sud” e “Banca delle terre”. Resto al sud e’ un ulteriore contributo allo sviluppo del Sud, che da due anni cresce addirittura piu’ del centro Nord ed e’ dedicato in particolare ai giovani che possono intraprendere e non soltanto sognare di creare una propria piccola e media impresa. Basta pensare che lo sviluppo arrivi da qualche altra parte, bisogna trovarlo e stanarlo all’interno delle Regioni. Queste misure fanno parte di una politica di sviluppo complessivo per il Sud. Con il credito d’imposta, ad esempio, gli investimenti al Sud stanno generando risultati importanti, gia’ piu’ di 3 miliardi di nuovi investimenti privati al Sud, cioe’ posti di lavoro per i giovani. Ma anche la contribuzione per […]

    Resto al Sud: dal 15 gennaio domande a Invitalia

    vai al sito invitalia Dal 15 gennaio sarà possibile presentare le domande a Invitalia per gli incentivi Resto al Sud. Da resto al sud sono escluse le attivita’ commerciali e le libere professioni. Questa e’ stata una scelta politica importante per dare priorita’ ai settori che piu’ trainano lo sviluppo. Partono così le ultime misure prese dal Governo a favore dei giovani meridionali: “Resto al sud” e “Banca delle terre”. Resto al sud e’ un ulteriore contributo allo sviluppo del Sud, che da due anni cresce addirittura piu’ del centro Nord ed e’ dedicato in particolare ai giovani che possono intraprendere e non soltanto sognare di creare una propria piccola e media impresa. Basta pensare che lo sviluppo arrivi da qualche altra parte, bisogna trovarlo e stanarlo all’interno delle Regioni. Queste misure fanno parte di una politica di sviluppo complessivo per il Sud. Con il credito d’imposta, ad esempio, gli investimenti al Sud stanno generando risultati importanti, gia’ piu’ di 3 miliardi di nuovi investimenti privati al Sud, cioe’ posti di lavoro per i giovani. Ma anche la contribuzione per […]

    Continue Reading...

  • Roma 14 novembre – “Lo scorso mese di agosto nel trasmettere a tutti i sindaci del nostro territorio la circolare n.0000734 P – del 03/08/2017 relativa all’utilizzo dei fondi FSC, emanata dal Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, esprimevo la mia piena soddisfazione per l’impegno mantenuto dal Governo, preso in sede di presentazione di alcuni miei emendamenti che riguardavano appunto la destinazione delle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014/2020. Oggi grazie al decreto della Regione Siciliana sul fondo di rotazione, ogni ente può fare domanda per partecipare al “Bando Fondo di Rotazione per la Progettazione Anno 2017. Spetta ai sindaci adesso inoltrate le richieste”.  Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo. decreto-fondo-di-rotazione LEGGI ANCHE: Ribaudo (Pd): “Mantenuti gli impegni presi, ecco la circolare per avviare il finanziamento dei progetti attraverso i fondi FSC”. Dl Sud: Ribaudo, in arrivo fondi per la progettazione. Il governo si è impegnato ad emanare una circolare per utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): “Ecco il bando per i fondi FSC 2017, il mio impegno per i nostri Comuni e per il territorio”

    Roma 14 novembre – “Lo scorso mese di agosto nel trasmettere a tutti i sindaci del nostro territorio la circolare n.0000734 P – del 03/08/2017 relativa all’utilizzo dei fondi FSC, emanata dal Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, esprimevo la mia piena soddisfazione per l’impegno mantenuto dal Governo, preso in sede di presentazione di alcuni miei emendamenti che riguardavano appunto la destinazione delle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014/2020. Oggi grazie al decreto della Regione Siciliana sul fondo di rotazione, ogni ente può fare domanda per partecipare al “Bando Fondo di Rotazione per la Progettazione Anno 2017. Spetta ai sindaci adesso inoltrate le richieste”.  Lo scrive in una nota il deputato siciliano del Pd Franco Ribaudo. decreto-fondo-di-rotazione LEGGI ANCHE: Ribaudo (Pd): “Mantenuti gli impegni presi, ecco la circolare per avviare il finanziamento dei progetti attraverso i fondi FSC”. Dl Sud: Ribaudo, in arrivo fondi per la progettazione. Il governo si è impegnato ad emanare una circolare per utilizzo da parte degli enti territoriali dell’1% dei fondi FSC. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Roma 11 luglio – “Accolgo con piacere la notizia della deliberazione da parte del Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 21 al 23 gennaio 2017 nel territorio del Comune di Marineo della Città Metropolitana di Palermo”. Lo scrive in una nota il deputato marinese del Pd Franco Ribaudo. “Le forti piogge – aggiunge – hanno causato lo staccamento di un grosso masso dalla Rocca che domina il particolare panorama di Marineo, che è piombato in via Pecoraro   scongiurando per fortuna una vera e propria tragedia. Tuttavia il costone roccioso presenta dei rischi di ulteriori cedimenti. Preso atto dell’entità dell’evento calamitoso, mi sono fin da subito attivato presso la Protezione Civile Regionale e Nazionale, coordinandomi con l’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente al fine di raggiungere la dichiarazione dello stato di emergenza”. “Mi auguro – conclude Ribaudo, in passato Sindaco di Marineo –  che adesso l’Amministrazione Comunale di Marineo proceda urgentemente affinché vengano realizzate le opere finanziate dal Governo Nazionale facendo […]

    Ribaudo (Pd): “Soddisfazione per la dichiarazione del Governo Gentiloni dello stato di emergenza per il Comune di Marineo”

    Roma 11 luglio – “Accolgo con piacere la notizia della deliberazione da parte del Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 21 al 23 gennaio 2017 nel territorio del Comune di Marineo della Città Metropolitana di Palermo”. Lo scrive in una nota il deputato marinese del Pd Franco Ribaudo. “Le forti piogge – aggiunge – hanno causato lo staccamento di un grosso masso dalla Rocca che domina il particolare panorama di Marineo, che è piombato in via Pecoraro   scongiurando per fortuna una vera e propria tragedia. Tuttavia il costone roccioso presenta dei rischi di ulteriori cedimenti. Preso atto dell’entità dell’evento calamitoso, mi sono fin da subito attivato presso la Protezione Civile Regionale e Nazionale, coordinandomi con l’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente al fine di raggiungere la dichiarazione dello stato di emergenza”. “Mi auguro – conclude Ribaudo, in passato Sindaco di Marineo –  che adesso l’Amministrazione Comunale di Marineo proceda urgentemente affinché vengano realizzate le opere finanziate dal Governo Nazionale facendo […]

    Continue Reading...

  • Roma 16 giugno – “Luglio sarà il mese della quattordicesima per oltre tre milioni di pensionati che la riceveranno per la prima volta. Raddoppiata la spesa complessiva da 854 a 1,7 miliardi”. Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo membro della commissione finanze. “La nuova prestazione previdenziale, – aggiunge – è stata estesa con la legge di Bilancio 2017 anche ai pensionati oltre i 64anni con redditi tra 1,5 e due volte il trattamento. In pratica si tratta di circa una mensilità in più, di importo un po’ più basso, l’assegno varia da 336 a 655 euro ed arriva in busta paga prima dell’estate per incentivare i consumi”. “Questo provvedimento – conclude – insieme a quello su Ape Social e sull’anticipo pensionistico per lavoratori precoci, riguardano una serie di importantissimi interventi a favore dei pensionati”. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): “Da luglio quattordicesima per 3,6 milioni di pensionati, raddoppiata la spesa”

    Roma 16 giugno – “Luglio sarà il mese della quattordicesima per oltre tre milioni di pensionati che la riceveranno per la prima volta. Raddoppiata la spesa complessiva da 854 a 1,7 miliardi”. Lo scrive in una nota il deputato del Pd Franco Ribaudo membro della commissione finanze. “La nuova prestazione previdenziale, – aggiunge – è stata estesa con la legge di Bilancio 2017 anche ai pensionati oltre i 64anni con redditi tra 1,5 e due volte il trattamento. In pratica si tratta di circa una mensilità in più, di importo un po’ più basso, l’assegno varia da 336 a 655 euro ed arriva in busta paga prima dell’estate per incentivare i consumi”. “Questo provvedimento – conclude – insieme a quello su Ape Social e sull’anticipo pensionistico per lavoratori precoci, riguardano una serie di importantissimi interventi a favore dei pensionati”. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • Roma 04 Febbraio – “Con l’approvazione dell’emendamento 1.78 all’art. 1 del ddl Mille Proroghe viene prorogato al 31 dicembre 2017 il termine ultimo dell’equipollenza dei diplomi accademici rilasciati dai conservatori e dalle accademie. Dopo numerose interrogazioni, risoluzioni ed emendamenti, volte a porre fine alle discriminazioni introdotte dalla legge di stabilità del 2012, secondo la quale i diplomi Afam di vecchio ordinamento sono stati resi equipollenti al diploma accademico di secondo livello, ovvero a laurea magistrale, purché conseguiti prima della sua entrata in vigore, cioè entro il 23 dicembre 2012. L’emendamento è stato oggi approvato in Commissione Bilancio alla Camera, annullando di fatto una disparità di trattamento per molti studenti dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica che, pur iscritti al medesimo corso di studi secondo il vecchio ordinamento, non hanno avuto riconosciuto lo stesso titolo. Adesso si aspetta che il testo venga approvato dall’aula  e dal senato.” Lo scrivono in una nota i deputati del Pd Ribaudo, Censore, Culotta,  Iacono, Speranza, Tentori e Ventricelli firmatari dell’emendamento. TESTO EMENDAMENTO 1.78 al ddl C.3513 in riferimento all’articolo 1. Dopo il comma 10, aggiungere il seguente: 10-bis. All’articolo 1 della […]

    Ribaudo (Pd): “Approvato emendamento su equipollenza titoli Afam, si pone fine a discriminazioni tra gli studenti”

    Roma 04 Febbraio – “Con l’approvazione dell’emendamento 1.78 all’art. 1 del ddl Mille Proroghe viene prorogato al 31 dicembre 2017 il termine ultimo dell’equipollenza dei diplomi accademici rilasciati dai conservatori e dalle accademie. Dopo numerose interrogazioni, risoluzioni ed emendamenti, volte a porre fine alle discriminazioni introdotte dalla legge di stabilità del 2012, secondo la quale i diplomi Afam di vecchio ordinamento sono stati resi equipollenti al diploma accademico di secondo livello, ovvero a laurea magistrale, purché conseguiti prima della sua entrata in vigore, cioè entro il 23 dicembre 2012. L’emendamento è stato oggi approvato in Commissione Bilancio alla Camera, annullando di fatto una disparità di trattamento per molti studenti dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica che, pur iscritti al medesimo corso di studi secondo il vecchio ordinamento, non hanno avuto riconosciuto lo stesso titolo. Adesso si aspetta che il testo venga approvato dall’aula  e dal senato.” Lo scrivono in una nota i deputati del Pd Ribaudo, Censore, Culotta,  Iacono, Speranza, Tentori e Ventricelli firmatari dell’emendamento. TESTO EMENDAMENTO 1.78 al ddl C.3513 in riferimento all’articolo 1. Dopo il comma 10, aggiungere il seguente: 10-bis. All’articolo 1 della […]

    Continue Reading...

Close
Segui l'On. Franco Ribaudo
Parlamentare del Partito Democratico
rimani aggiornato attraverso i social network
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: