elezione presidente della repubblica Archive

  • Roma 3 Febbraio – “Esprimo piena soddisfazione e condivisione per il discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel suo primo intervento avvenuto poco fa alla Camera”. E’ quanto afferma in una nota  il deputato nazionale del Pd Franco Ribaudo subito dopo il giuramento del Presidente della Repubblica. “Ha parlato al cuore degli italiani – aggiunge il parlamentare – toccando gli aspetti salienti della vita di ogni cittadino e incarnando le speranze e le aspettative di ognuno di loro. Con la semplicità delle sue parole ha voluto rimarcare l’importanza della Costituzione la cui pedissequa applicazione deve proiettarsi nella vita di ogni giorno, dando voce e risposta ai problemi dei giovani, dei disoccupati, degli anziani e di quanti non hanno voce. Solo così gli italiani potranno riacquistare speranza e fiducia nelle istituzioni. Ho apprezzato – conclude Franco Ribaudo – la necessità di continuare sulla strada delle riforme e soprattutto la sua attenzione verso il Mezzogiorno e le annose problematiche che l’attanagliano: mafia, sottosviluppo e mancanza di lavoro”. SERGIO MATTARELLA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Documento discorso PDF Messaggio del Presidente della Repubblica Sergio […]

    Ribaudo (Pd): “Il discorso del Presidente Mattarella mira alla speranza e alla fiducia degli italiani nelle istituzioni”

    Roma 3 Febbraio – “Esprimo piena soddisfazione e condivisione per il discorso del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel suo primo intervento avvenuto poco fa alla Camera”. E’ quanto afferma in una nota  il deputato nazionale del Pd Franco Ribaudo subito dopo il giuramento del Presidente della Repubblica. “Ha parlato al cuore degli italiani – aggiunge il parlamentare – toccando gli aspetti salienti della vita di ogni cittadino e incarnando le speranze e le aspettative di ognuno di loro. Con la semplicità delle sue parole ha voluto rimarcare l’importanza della Costituzione la cui pedissequa applicazione deve proiettarsi nella vita di ogni giorno, dando voce e risposta ai problemi dei giovani, dei disoccupati, degli anziani e di quanti non hanno voce. Solo così gli italiani potranno riacquistare speranza e fiducia nelle istituzioni. Ho apprezzato – conclude Franco Ribaudo – la necessità di continuare sulla strada delle riforme e soprattutto la sua attenzione verso il Mezzogiorno e le annose problematiche che l’attanagliano: mafia, sottosviluppo e mancanza di lavoro”. SERGIO MATTARELLA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Documento discorso PDF Messaggio del Presidente della Repubblica Sergio […]

    Continue Reading...

  • da deputatipd Ribaudo (Pd): “Mattarella, uomo onesto ed autorevole rappresentante della Sicilia per bene” “Emozionante partecipare e contribuire all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Il Presidente Sergio Mattarella ha ricevuto l’ovazione dell’aula di Montecitorio, per diversi minuti gli applausi hanno confermato l’ampia condivisione in merito alla personalità e alla competenza del Presidente, un uomo onesto ed autorevole rappresentante della Sicilia per bene a servizio delle istituzioni. Dispiace comunque vedere l’atteggiamento di alcuni, che hanno preferito rimanere con le mani conserte mancando di rispetto preventivamente alla più alta carica del nostro Stato. Buon lavoro Presidente.” Lo afferma il deputato del Pd Franco Ribaudo, commentando l’elezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica.   Quirinale Sergio Mattarella sarà garante della Costituzione “Abbiamo scelto la persona giusta”. Con queste parole il capogruppo dei deputati democratici, Roberto Speranza, ha commentato l’elezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica. Uomo della legalità e della battaglia contro le mafie, il nuovo presidente sarà garante della Costituzione, dell’equilibrio fra i poteri dello Stato e avrà un occhio particolare all’etica pubblica. La sua elezione porterà il profumo della sobrietà. […]

    Ribaudo (Pd): “Mattarella, uomo onesto ed autorevole rappresentante della Sicilia per bene. Buon lavoro Presidente”

    da deputatipd Ribaudo (Pd): “Mattarella, uomo onesto ed autorevole rappresentante della Sicilia per bene” “Emozionante partecipare e contribuire all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Il Presidente Sergio Mattarella ha ricevuto l’ovazione dell’aula di Montecitorio, per diversi minuti gli applausi hanno confermato l’ampia condivisione in merito alla personalità e alla competenza del Presidente, un uomo onesto ed autorevole rappresentante della Sicilia per bene a servizio delle istituzioni. Dispiace comunque vedere l’atteggiamento di alcuni, che hanno preferito rimanere con le mani conserte mancando di rispetto preventivamente alla più alta carica del nostro Stato. Buon lavoro Presidente.” Lo afferma il deputato del Pd Franco Ribaudo, commentando l’elezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica.   Quirinale Sergio Mattarella sarà garante della Costituzione “Abbiamo scelto la persona giusta”. Con queste parole il capogruppo dei deputati democratici, Roberto Speranza, ha commentato l’elezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica. Uomo della legalità e della battaglia contro le mafie, il nuovo presidente sarà garante della Costituzione, dell’equilibrio fra i poteri dello Stato e avrà un occhio particolare all’etica pubblica. La sua elezione porterà il profumo della sobrietà. […]

    Continue Reading...

  • Roma 29 Gennaio – “Esprimo piena condivisione sulla proposta di Renzi, e dell’intero Partito democratico, di puntare su Sergio Mattarella come successore di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica. Quello di Mattarella, è un nome ed un profilo che tiene unito tutto il Partito.” Lo dichiara in una nota il parlamentare del Pd Franco Ribaudo, dopo aver partecipato alla prima votazione nell’emiciclo di Montecitorio. “Quella del giudice costituzionale – aggiunge Ribaudo – è una proposta gradita da tutto il Pd, su cui si registra tra l’altro un’ampia convergenza anche della parte più estrema della sinistra. I metodi adottati dal mio partito, hanno cercato di coinvolgere il più possibile anche le altre forze politiche presenti in parlamento  negli sviluppi che ci hanno portato alla proposta di una personalità di alto profilo e di indiscutibile levatura morale. Con questa scelta – conclude il deputato Pd – Berlusconi è stato messo all’angolo,  perché non può far valere alcun alibi rispetto al profilo disegnato congiuntamente, negli incontri interlocutori di questi giorni: Mattarella è un uomo politico, ma non è stato segretario di partito; E’ […]

    Ribaudo (Pd): “Con Mattarella il Pd si ricompatta: Berlusconi all’angolo”

    Roma 29 Gennaio – “Esprimo piena condivisione sulla proposta di Renzi, e dell’intero Partito democratico, di puntare su Sergio Mattarella come successore di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica. Quello di Mattarella, è un nome ed un profilo che tiene unito tutto il Partito.” Lo dichiara in una nota il parlamentare del Pd Franco Ribaudo, dopo aver partecipato alla prima votazione nell’emiciclo di Montecitorio. “Quella del giudice costituzionale – aggiunge Ribaudo – è una proposta gradita da tutto il Pd, su cui si registra tra l’altro un’ampia convergenza anche della parte più estrema della sinistra. I metodi adottati dal mio partito, hanno cercato di coinvolgere il più possibile anche le altre forze politiche presenti in parlamento  negli sviluppi che ci hanno portato alla proposta di una personalità di alto profilo e di indiscutibile levatura morale. Con questa scelta – conclude il deputato Pd – Berlusconi è stato messo all’angolo,  perché non può far valere alcun alibi rispetto al profilo disegnato congiuntamente, negli incontri interlocutori di questi giorni: Mattarella è un uomo politico, ma non è stato segretario di partito; E’ […]

    Continue Reading...

  • ROMA 22 aprile 2013 – Giorgio Napolitano oggi alle 17 giurerà davanti al Parlamento in seduta comune a Montecitorio. Comincia così il suo secondo mandato. E durante il suo discorso d’insediamento, come lui stesso ha spiegato, preciserà i termini entro i quali ha accolto l’appello a ricandidarsi e come intende attenersi all’esercizio delle sue funzioni istituzionali. E’ prevista inoltre una cerimonia semplice. Da domani il Presidente della Repubblica si rimetterà, infatti, subito al lavoro con un veloce giro di consultazioni per conferire in settimana l’incarico e dare un nuovo governo al Paese. I lavori in aula per il deputato Franco Ribaudo (Pd) riprendono lunedì 29 aprile con la discussione sulle linee generali del Documento di economia e finanza 2013. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Napolitano bis

    ROMA 22 aprile 2013 – Giorgio Napolitano oggi alle 17 giurerà davanti al Parlamento in seduta comune a Montecitorio. Comincia così il suo secondo mandato. E durante il suo discorso d’insediamento, come lui stesso ha spiegato, preciserà i termini entro i quali ha accolto l’appello a ricandidarsi e come intende attenersi all’esercizio delle sue funzioni istituzionali. E’ prevista inoltre una cerimonia semplice. Da domani il Presidente della Repubblica si rimetterà, infatti, subito al lavoro con un veloce giro di consultazioni per conferire in settimana l’incarico e dare un nuovo governo al Paese. I lavori in aula per il deputato Franco Ribaudo (Pd) riprendono lunedì 29 aprile con la discussione sulle linee generali del Documento di economia e finanza 2013. Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

  • ROMA 20 aprile 2013 «Quella che si è consumata ieri a Montecitorio è una vera e propria congiura della peggiore tradizione storica romana, una lotta fratricida che mira a sovvertire il Partito democratico». Lo ha scritto su facebook il deputato Francesco Ribaudo. «I 101 grandi elettori del Pd – si legge nello sfogo del parlamentare del Pd – non sono da considerare franchi tiratori, bensì traditori. Sono persone che non sanno cos’é la lealtà, la fiducia, il rispetto per il prossimo e la trasparenza. Da qualche tempo sto sostenendo che sino a quando questi valori non saranno praticati da chi vuole mettersi a servizio della gente facendo politica non avremo nessun vero cambiamento». Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Ribaudo (Pd): “A Montecitorio una congiura della peggiore tradizione storica romana”.

    ROMA 20 aprile 2013 «Quella che si è consumata ieri a Montecitorio è una vera e propria congiura della peggiore tradizione storica romana, una lotta fratricida che mira a sovvertire il Partito democratico». Lo ha scritto su facebook il deputato Francesco Ribaudo. «I 101 grandi elettori del Pd – si legge nello sfogo del parlamentare del Pd – non sono da considerare franchi tiratori, bensì traditori. Sono persone che non sanno cos’é la lealtà, la fiducia, il rispetto per il prossimo e la trasparenza. Da qualche tempo sto sostenendo che sino a quando questi valori non saranno praticati da chi vuole mettersi a servizio della gente facendo politica non avremo nessun vero cambiamento». Mi piace:Mi piace Caricamento...

    Continue Reading...

Close
Segui l'On. Franco Ribaudo
Parlamentare del Partito Democratico
rimani aggiornato attraverso i social network
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: